[ x ]

Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più, o se vuoi modificare il tuo consenso clicca qui.
Chiudendo questo banner e/o proseguendo la navigazione presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Report an issue or send feedback

To: info@gaiaonline.info






BLOG GaiaNetwork
  • Italiano English
  • Page is loading...

    Info e Regole


    GAIA NETWORK è un nuovo sistema distributivo nel settore dell’arredo in edilizia di alta gamma. Usa il metodo del network ed il blog diventa un luogo importante dove i vari componenti, produttori e clienti, commerciale e tecnici, possono confrontarsi e dialogare fra loro.

    Si richiede solo la e.mail per poter aggiornare i partecipanti sui nuovi interventi. In qualità di gestore del blog mi impegno a non utilizzarle in nessun altro modo.

    Allo stesso modo chiedo  ai partecipanti di condividere poche e semplici regole:
    -non esprimere in modo offensivo opinioni su, religione, razza, sesso. E’ ammessa la politica in quanto parte determinante del fattore economico del settore.
    -non utilizzare il blog per comunicazioni pubblicitarie o fare pubblicità. Per comunicare un prodotto , un servizio o una prestazione tecnica /professionale usare il sistema della “VOCE  DI  CAPITOLATO”.
    -ogni articolo deve essere firmato e l’estensore si assume la responsabilità di quanto dichiarato.

    Come vedete sono poche e semplici regole di normale educazione . In qualità di gestore del blog farò in modo che vengano rispettate.

    Buona lettura e confronto.


    Pier Giorgio Gaiardoni

    Info e Regole
    Traduci Articolo:
    Pubblica un tuo articolo
    I NUOVI LAVORI CHE I GENITORI NON CONOSCONO

    Voglia di

    32

    raccontare

     

    ARTICOLO TROVATO SU   DAGOREPORTDa "Business Insider.com"

    Le nuove tecnologie non hanno solo cambiato il nostro modo di comunicare o di informarci, ma hanno anche creato nuove abitudini e nuovi lavori.Addirittura ci sono vere specializzazioni che fino a qualche anno fa non esistevano. Una cosa in sé molto positiva ma che porta alcuni problemi. Uno di questi sicuramente è: come fare a spiegare ai propri genitori che lavoro fa chi ha scelto di diventare, ad esempio, "social media manager"? Soprattutto perché in molti casi non esiste una vera e propria traduzione in italiano di certe occupazioni.

    "Business Insider.com" pubblica alcuni lavori incomprensibili per chi non appartiene alla generazione di Internet e il modo di spiegarli ai propri genitori.

     

    SPORTS   TEAM MANAGER

    Il banchiere d'investimento, o "Investment banker" (il 43% dei genitori non sa cosa sia): cerca di mettere in contatto chi ha disponibilità di denaro con chi ne ha bisogno.

    Manager di una squadra sportiva (il 43% dei genitori non sa cosa sia): si assicura che la sua squadra vinca, coordinando allenatori e atleti, supervisiona le procedure e prende decisioni durante le partite.

     

    SOCIOLOGIST

    Public relations manager (il 50% dei genitori non sa cosa sia): rende migliore l'immagine dei propri clienti e fornisce ai media informazioni su di loro.

    Radio producer (il 51% dei genitori non sa cosa sia): supervisiona una trasmissione radiofonica o una rubrica contenuta in essa, scegliendo la musica e contattando gli ospiti.

    Sociologo (il 52% dei genitori non sa cosa sia): studia i comportamenti e le opinioni delle persone conducendo sondaggi e interviste.

     

    SOCIAL MEDIA MANAGER

    Sub editor (il 59% dei genitori non sa cosa sia): il correttore di bozze 2.0, cioè corregge eventuali errori e sceglie didascalie e foto che devono accompagnare un testo prima che quest'ultimo venga stampato o pubblicato sul web.

    Social media manager (il 61% dei genitori non sa cosa sia): usa i social network come Facebook o Twitter per comunicare al mondo per conto della propria azienda.

    Data scientist (il 62% dei genitori non sa cosa sia): analizza le informazioni raccolte in un determinato settore identificando il modo per aiutare i propri capi a prendere le giuste decisioni.

    Actuary (il 72% dei genitori non sa cosa sia): studia, attraverso le statistiche, il passato dei clienti per valutare il grado di rischio e associare loro un valore che gli assicuratori prendono in considerazione prima di proporre una polizza.

    User interface designer (il 74% dei genitori non sa cosa sia): aiuta a progettare alcune parti di un sito internet o di un software con cui le persone possono interagire (ad esempio il pulsante "clicca per acquistare" sui siti di e-commerce).

    di Pier Giorgio Gaiardoni postato il 13/09/2013 alle ore 20:11:18

    Commenti

    1. Nessun commento presente

    Lascia un Commento


    I campi sono obbligatori (l'indirizzo email non verrà pubblicato)
    Nome
    Email
    Commento
      Avvisami via e-mail in caso di nuovi commenti